XXXII° Congresso Nazionale SIIA

cover volpe 13.10Il prof. Massimo Volpe parla del progetto “Obiettivo 70%: misurazione della pressione arteriosa, di consapevolezza per il pubblico. Gli obiettivi sono l’invito e stimolo al medico del rispetto delle linee guida (140/90), e della semplificazione terapeutica per favorire l’aderenza. I dati di un database MMG di oltre 1 milione di pazienti di cui 250.000 ipertesi del 2013 - confermano oltre il 60% di aderenza al controllo. Il ruolo della sinergia tra i 100 centri SIIA e i medici di medicina generale per il successo del progetto.

XXXII° Congresso Nazionale SIIA

cover parati 6.10“Management dell’iperteso con segni di iperattività simpato-adrenergica” Tra i temi più interessanti del simposio “Ipertensione e sistema nervoso simpatico” il prof. Gianfranco Parati – direttore della cardiologia del San Luca – Auxologico di Milano – contribuisce a definire l’iperteso con segni di iperattività.

XXXII° Congresso Nazionale SIIA

cover borghi 29.932° edizione del Congresso Nazionale della Società Italiana di Ipertensione Arteriosa. Il presidente prof. Claudio Borghi ne presenta i temi principali, traccia le linee di un nuovo anno ancora dedicato ai giovani sostenuti con Premi e Borse e anticipa il lancio di una nuova applicazione dedicata al cittadino.

Convegno: ‘Il percorso di AMD per la Medicina di Genere - Reggio Emilia

cover caputo 8.9La Dottoressa Maria Teresa Caputo, Dirigente Medico di primo livello dell’Unità operativa di medicina interna, terza universitaria dell’azienda AOUP - Azienda Ospedaliera Pisana - ci illustra il ‘Percorso donna – cuore’ ovvero della stratificazione del rischio cardiovascolare nella donna in menopausa (tra i 45 e i 65 anni) . Iter diagnostico assistenziale, fasce di età alle quali è indirizzata tale prevenzione, e indice di gradimento di questa iniziativa, da parte delle donne che hanno iniziato questo percorso.

Ecocardiografia 2015 - XVII° Congresso Nazionale SIEC, Napoli

cover salustri 28.7Il Dr. Alessandro Salustri, Cardiologo Consultant all’Ospedale Cleveland Clinic di Abu Dhabi, ci parla del ruolo dell’ecocardiografia dopo una sostituzione valvolare aortica,procedura chirurgica oggi molto diffusa in tutti i paesi del mondo a causa di un’alta prevalenza di malattia cardiovascolare e valvolare.   Il Dott. Salustri, che da quattro anni ha lasciato l’ Italia per trasferirsi a Abu Dhabi, ci spiega inoltre la diversità del sistema sanitario tra Italia e Medio Oriente.